Home | Contatti | Chi siamo | Guestbook | Posta interna | Newsletter | Link |
Home ╗ Il Paese ╗Monumenti San Giovanni Evangelista




CHIESA SAN GIOVANNI EVANGELISTA

L'attuale chiesa di San Giovanni, costruita nel 18° secolo sorge sul luogo di una chiesa più antica denominata San Giovanni in Forcella. L'elegante facciata a due ordini termina con un timpano triangolare affiancato da due campanili. Snelle lesene sormontate da capitelli corinzi inquadrano le tre porte del primo ordine e le tre finestre dell'ordine superiore. Il linguaggio tardo barocco è più evidente nell'interno, anche se risulta alleggerito da un uso limitato di elementi decorativi. Dal candore delle pareti della navata centrale si passa alla ricchezza cromatica della parete absidale, dove tra una profusione di comici in stucco dorato ed eleganti colonne in finto marmo verde viene conservato l'aspetto originario. Il disegno delle cappelle intercomunicanti fu curato da Carlo Marchionni, architetto della sacrestia di S. Pietro in Vaticano, originario di Montecelio. Sopra gli altari vi sono pregevoli opere di Giuseppe Cades - provenienti da S. Maria Nova - e di Lodovico Stern, pittori che operarono nell'ambito della scuola barocca romana. La prima cappella a sinistra reca la lapide sepolcrale del geologo e naturalista Carlo Rusconi, che fece conoscere Montecelio nel l'ambiente scientifico.

Copyright montecelio.net - Ideato e Realizzato da Nello Graziani